Libretto di lavoro. Per alcuni contratti slitta l’obbligo di iscrizione

Libretto di lavoro. Per alcuni contratti slitta l’obbligo di iscrizione. Manca la norma. Con la circolare n. 1 del 2024 l’Ispettorato del lavoro si è pronunciato sul differimento dell’obbligo di iscrizione sul LUL dei contratti di collaborazione coordinata e collaborativa con durata massima di 24 ore a settimana.

L’iscrizione è al momento rinviata a data da destinarsi. 

Sono escluse da queste disposizioni le manifestazioni sportive del mondo del dilettantismo sportivo.

L’Istituto ha precisato che l’iscrizione è posticipata perché manca il provvedimento necessario per individuare i metodi di tenuta delle scritture  per la registrazione dei Co.Co.Co. da parte dei datori di lavoro.

L’articolo Libretto di lavoro. Per alcuni contratti slitta l’obbligo di iscrizione sembra essere il primo su 7Grammilavoro.

Scroll to Top