Contratti di somministrazione entro il 31 gennaio le informative 

Tra gli adempimenti previsti per il mese di gennaio rientra la comunicazione obbligatoria annuale dei lavoratori somministrati. I datori di lavoro che nel 2023 abbiano concluso contratti di somministrazione devono rendere le informazioni relative entro il 31 gennaio 2024.

Le comunicazioni vanno rese alle Rsa o alle Rsu e  in mancanza di questi enti, agli organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

In dettaglio le informazioni sono:

–              Il numero dei contratti di somministrazione di lavoro conclusi; 

–              la durata;

–              il numero e la qualifica dei lavoratori utilizzati nel corso dell’anno.

Contratti di somministrazione entro il 31 gennaio le informative.

L’articolo Contratti di somministrazione entro il 31 gennaio le informative  sembra essere il primo su 7Grammilavoro.

Leave a Comment

Scroll to Top